Caos calmo (Bompiani Vintage)

By Sandro Veronesi

Pietro Paladini è un uomo apparentemente realizzato, con un ottimo lavoro, una donna che lo ama, una figlia di dieci anni. Ma un giorno, mentre salva l. a. vita a una sconosciuta, accade l'imprevedibile, e tutto cambia. Pietro si rifugia nella sua car, parcheggiata davanti alla scuola della figlia, e in line with lui comincia l'epoca del risveglio, tanto folle nella premessa quanto produttiva nei risultati. Osservando il mondo dal punto in cui s'è inchiodato, scopre a poco a poco il lato oscuro degli altri, di quei capi, di quei colleghi, di quei parenti e di tutti quegli sconosciuti che accorrono a lui e soccombono davanti alla sua incomprensibile calma. Così los angeles sua storia si fa immensa, e li contiene tutti, li ispira fino a un finale inaudito eppure del tutto naturale.

Show description

Quick preview of Caos calmo (Bompiani Vintage) PDF

Best Contemporary Literature books

Eleven Minutes: A Novel (P.S.)

11 mins is the tale of Maria, a tender lady from a Brazilian village, whose first blameless brushes with love depart her heartbroken. At a young age, she turns into confident that she is going to by no means locate real love, as an alternative believing that “love is a poor factor that may make you undergo. . . . ” an opportunity assembly in Rio takes her to Geneva, the place she goals of discovering popularity and fortune.

V. (Perennial Classics)

The wild, macabre story of the 20 th century and of 2 males - one trying to find anything he has misplaced, the opposite with not anything a lot to lose - and "V. ," the unknown girl of the name.

Unforgettable Summer: So Inn Love and Better Latte Than Never

Summer time is meant to be a time for sunlight, buddies, and independence . . . yet for 2 teenage women during this bind-up of 2 irresistibly romantic novels it is also the season for drama. among new acquaintances, challenging bosses, and strength first loves, it really is guaranteed to be a summer time to recollect. In So resort Love, Liza McKenzie has landed her dream activity operating on the Tides resort.

The First Phone Call from Heaven: A Novel

“A superbly rendered story of religion and redemption that makes us imagine, think, and hope—and then doubt after which think, as in basic terms Mitch Albom could make us do. ”—Garth Stein, writer of The paintings of Racing within the RainOne morning within the small city of Coldwater, Michigan, the telephones commence ringing. The voices say they're calling from heaven.

Extra info for Caos calmo (Bompiani Vintage)

Show sample text content

Alzo gli occhi, guardo l. a. madre di Benedetta. – … senti, sto guidando – sta dicendo – ti richiamo appena arrivo. Mi lancia uno sguardo malizioso, di sguincio, che mi fa complice della sua bugia; resta qualche secondo in silenzio, saluta e chiude los angeles conversazione. – Scusa – cube. Poi fa una pausa, scrolla seccamente los angeles testa, come in step with a ways cadere dei capelli morti, e infine sorride – Potrebbe interessarti, no? – Be’, in effetti sì. – Senti, io ora devo scappare, ma volevo dirti che se vuoi andarci puoi lasciare Claudia da me, stasera, magari anche a dormire.

Che hai? – Niente. – Ti scoccia che abbia raccontato di Lara? – Che ti devo dire, ormai l’hai fatto. – in keeping withò ti scoccia. – Più che altro mi scoccia che l. a. gente che non conosco parli di me. – Scusa un po’, ma vuoi che non ne parli? Tu sei una personality nota, Pietro, che ti aspettavi? Ti accampi davanti a una scuola come un barbone e pretendi che— – Ehi, ehi… – Scusa, non volevo dirlo. Volevo solo dire che quella gente non sa mai di cosa parlare: si invitano a cena una sera sì e una no e dopo il primo stuzzichino si apre l. a. voragine di cosa dirsi in keeping with tutta l. a. sera.

Sai una cosa, amico? Io ho baciato cinquantadue ragazze”. “Fantastico. Posso andare, ora? ”. – Pietro! Jean-Claude. Lo riconosco ancor prima di voltarmi e di vederlo – e di sorprendermi, soprattutto, che sia venuto qui, e a quest’ora del mattino, according to giunta, lui che non arriva mai in ufficio prima delle undici; lo riconosco dall’erre moscia e dalla voce smerigliata, inconfondibile. Poi, subito dopo, mi volto e lo vedo. Jean-Claude. Mi viene incontro sorridendo, camminando lentamente, in maniche di camicia.

Ma il silenzio, non so perché, non riesco a sopportarlo. Devo parlare. – Avete fatto una bella battaglia – dico. – Sì, ma l’hai visto cos’ha fatto quello stronzo di Mirko? Non devo riprenderla consistent with l. a. parolaccia: è quello che faceva sempre Lara. – Quello che ha infilato los angeles neve giù according to il collo a Benedetta? – L’ha fatta piangere, meschina. Meschina… Di questo sì che si può parlare. – Meschina? E dove l’hai imparata questa parola? – Perché? È volgare? – No. Anzi, se uno non è siciliano è molto ricercata. – los angeles cube sempre l. a. Roxanna – si volta, sorride – Ehi, infatti l. a. Roxanna è della Sicilia!

Va bene, non lo nego. – E qual è questa ragione? – E se non ti riguardasse? – Se non mi riguardasse non avresti telefonato a me. – Senti, almeno andiamo all’ombra. Qua si schianta dal caldo. – A proposito di schianti: non dirmi che è rimasta lì tutto il pace. – Sì. E non si è fatto vivo nessuno. Vedi? C’è ancora il mio biglietto da visita sul lunotto. – Ma è quasi nuova… Fa’ vedere los angeles targa. 2004: è nuova. – Sì. Ora non si vede perché c’è il riflesso, ma ha fatto solo 1400 chilometri. – Magari è rubata. – L’ho pensato anch’io, ma credo di no.

Download PDF sample

Rated 4.57 of 5 – based on 6 votes